L’Isola d’Elba: una meta perfetta per chi desidera trascorrere una vacanza all’insegna del relax, della natura incontaminata e del senso di scoperta. Le spiagge dorate invitano al relax sotto il sole mediterraneo, e le acque cristalline del Mar Tirreno sono perfette per una nuotata rigenerante o per le attività acquatiche come il windsurf o l’immersione subacquea.

L’estate è la stagione ideale per visitare l’isola, con il clima temperato che invita al piacere di una vacanza nella natura. Da non sottovalutare però anche le stagioni più miti, come la primavera e l’autunno, meno soggette al turismo di massa e per questo più adatte a chi è in cerca di una fuga dal caos cittadino.

Isola d’Elba: un mondo di attività in cui tuffarsi

L’isola, facente parte dell’Arcipelago Toscano, è famosa per la sua bellezza naturale che favorisce attività outdoor avventurose e stimolanti. Il trekking, la mountain bike e le passeggiate sono ideali per scoprire la fauna e la flora dell’isola nelle tante riserve naturali presenti sull’isola. Non perdere l’occasione di scattare una splendida foto ricordo agli splendidi panorami del territorio circostante al termine di un’escursione indimenticabile.

Anche per chi desidera scoprire la storia e la tradizione antica dell’isola, non mancano le opportunità: nel centro storico di Portoferraio, sono presenti numerosi edifici secolari, architetture militari, musei e mostre d’arte che offrono un interessante spaccato sulla vita elbana e sulla ricca e variegata storia dell’isola.

L’Isola d’Elba è stata infatti per lungo tempo abitata dagli etruschi, per poi essere colonizzata dagli antichi romani. È stata inoltre residenza di personaggi illustri, tra cui Napoleone Bonaparte, che qui ha passato l’esilio come testimoniato dalle sue celebri residenze, tra cui la bellissima Villa dei Mulini.

Come tutta la Toscana, l’Isola d’Elba è inoltre una meta da sogno per gli appassionati del turismo enogastronomico. I tanti ristoranti sparsi per l’isola offrono infatti piatti di pesce fresco e vini locali dal gusto inconfondibile.

Come arrivare all’Isola d’Elba e dove alloggiare

Per raggiungere l’Isola d’Elba, ci sono molti traghetti e aliscafi che partono dal porto di Piombino da cui è possibile raggiungere l’isola in circa un’ora. Oltre ai collegamenti marittimi è possibile optare per l’aereo. Arrivi e partenze sono gestiti dal piccolo aeroporto di Marina di Campo, con voli tutto l’anno per Pisa e Firenze e altre tratte che vengono attivate nei periodi più turistici.

L’isola offre un’ampia scelta di alloggi, per venire incontro alle più svariate esigenze dei suoi visitatori. Ogni vacanza presso l’Isola d’Elba è unica. Si può optare per un’esperienza più lussuosa, scegliendo un hotel vista mare o un resort all-inclusive, oppure vivere il cuore dell’isola scegliendo una delle tante casette private o B&b messi a disposizione dei visitatori.

I turisti che desiderano scoprire l’anima più selvaggia dell’isola possono invece virare su camping e agriturismi immersi nel verde, per una vacanza a stretto contatto con la natura. Scopri le sistemazioni migliori per il tuo soggiorno su easyelba.com e inizia subito a progettare la tua vacanza da sogno.